ABOUT START CINEMA

.


 ABBIAMO IMMAGINATO LA NOSTRA SOCIETA’ COME UNA GRANDE FAMIGLIA CHE OGNI ANNO CRESCE 
E CONSOLIDA SEMPRE DI PIU’ LA SUA MISSION CINEMATOGRAFICA*


Start Cinema è una cooperativa fondata negli anni 90, da Franco Calandrini, Maria Martinelli e Stefano Mordini che svolge da sempre un’attività di promozione, diffusione, distribuzione, formazione e produzione dell’arte cinematografica. Impegnata sul territorio Regionale, dove ha la propria sede, realizza progetti culturali a caratura Internazionale, con uno sguardo attento e sensibile al proprio territorio, sostenuti dall’ Ass. alla Cultura di Ravenna e Imola, dalla Regione Emila-Romagna Film Commission, dal Ministero per i Beni e le Attività culturali Mibac, dal Ministero alla Pubblica Istruzione MIUR, in collaborazione con Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dip. Beni Culturali, Università Fondazione Flaminia. Ha come oggetto, lo svolgimento dell’attività di ricerca, promozione, produzione, formazione e consulenza all’arte cinematografica, della cultura contemporanea e della comunicazione. È una delle realtà del territorio più significative e attente alle innovazioni per la progettazione culturale e la produzione cinematografica che realizza tramite la casa di produzione collegata Kamera Film. Tra le sue attività di promozione cinematografica il Festival del Cinema di Ravenna - Ravenna Nightmare Film Fest XVII°; Visioni Fantastiche  Festival di Cinema per la le Scuole_Iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC; l’ Arena cinematografica Rocca Cinema Imola; il Cinema Osservanza Imola.

LA NOSTRA STORIA _ Dal 1993 al 2003 coordina il Centro per la Formazione e la Comunicazione La Palazzina finanziato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Imola, organizzando Manifestazioni e Corsi di formazione finanziati dalla comunità Europea. Nell’ambito dei suoi Festival di cinema, produzioni cinematografiche e progetti speciali, diventa epicentro d’incontro di Maestri italiani, di autori stranieri, attori e Docenti Universitari, pubblico affezionato e studenti. Gestisce dal 2004 per oltre dieci anni l’arena cinematografica alla Rocca Brancaleone di Ravenna poi dal 2013 sul territorio imolese l’Arena Cinematografica nella Rocca Sforzesca con una programmazione cinematografica di cinema d’essai per 15.000 spettatori a stagione. Start Cinema è una delle realtà più significative e innovative del territorio per la progettazione culturale e la produzione cinematografica, riferimento di molti giovani che si avvicinano all’universo cinematografico. Ha fondato tre festival di cinema: 1994 / 2014 _ Corto Imola Festival, uno dei primissimi festival di cortometraggio nati in Italia e che ha concluso la sua magnifica esperienza dopo 23 edizioni consecutive:  2003 _ Ravenna Nightmare Film Fest, oggi al massimo del suo fulgore che si appresta a mettere a programma la sua prossima edizione;  2019 _ Visioni Fantastiche che quest’anno è alla sua prima edizione; un festival di cinema dedicato alle scuole che mai avrebbe potuto nascere se non ci fossero stati alla base, circa venti edizioni di Kinder Kino (la sezione del Corto Imola Festival dedicata alle scuole di Imola e che ha portato decine di migliaia di bambini ad assistere alle proiezioni mattutine) e di Nightmare School, la sezione didattica del Nightmare Film Festival e che ha portato i questo ultimi quattro anni circa 3.000 bambini e ragazzi per la proiezioni e i laboratori del mattino.

Finanziata dalla Regione Emilia Romagna, realizza Corsi di alta formazione, in collaborazione con il nostro partner Ente accreditato Com2, sulle figure professionali più importanti legate alla sfera cinematografica come “Assistente alla distribuzione indipendente – con competenze in promozione digitale e sviluppo di reti nazionali e internazionali” nel 2019 e nel 2020 “Autore per il cinema la tv e il web di genere” entrambi a partire dall’eccellenza del Festival del cinema di Ravenna – Ravenna Nightmare Film Fest.


CONTATTI
cell. 349 5162425 | Tel: 0544 464812 dal lunedì al giovedì, dalle 08:30 alle 12:30
Mail: 
segreteriastartcinema@gmail.com
Web: www.startcinema.it 
Fb: 
@StartCinema
Instagram: startcinema
Youtube: Start Cinema

 

*Larung Gar Buddhist Academy 
La più grande Università buddhista. Sembrano scatole impilate sulla montagna, ma sono le abitazioni di circa 40.000 monaci buddisti.
Sono le case degli abitanti di un'inconsueta e particolare città-studi, l'Accademia Buddista Serthar di Larung Gar, sorta intorno ad un monastero tibetano, quasi inaccessibile tra le montagne.



LA NOSTRA ATTIVITA' CINEMATOGRAFICA IN CORSO



 

Ravenna Nightmare Film Fest – Festival del Cinema di Ravenna - Il lato Oscruo del Cinema The Dark of Side Movies - XVIII edizione

Nato nel 2003, Ravenna Nightmare Film Fest è una delle principali manifestazioni cinematografiche nazionali ed europee del cinema di genere. Un sempre crescente riscontro di pubblico, professionisti del settore e stampa nazionale ne fanno uno degli appuntamenti più importanti del cinema di genere e soprattutto di genere d’autore. Il Festival, come da tradizione è sviluppato nei suoi eventi centrali – il Concorso Internazionale per Lungometraggi e il Concorso Internazionale per Cortometraggi – a cui si aggiungono appuntamenti ed eventi speciali mirati a mostrare il meglio della produzione cinematografica di genere della nostra contemporaneità, del passato, mostrando materiali di archivi e retrospettive e delle realtà più sperimentali ed indipendenti che si affacciano al cinema del domani; con un attenzione particolare alla produzione del territorio e al cinema indipendente. Dedicato al “lato oscuro” del cinema come il noir, il crime, il thriller, il ghost, il mistery e l’horror, dopo un Opening Nightmare speciale dedicato al nostro pubblico più fedele e ai nostri followers, le diverse sezioni del Festival si alterneranno nelle giornate a seguire fra il Concorso Internazionale per Lungometraggi che presenterà quanto di meglio sia emerso nella produzione cinematografica a livello internazionale e anteprime, eventi speciali, retrospettive, incontri, che per una decina di giorni focalizzeranno Ravenna come il punto di riferimento del cinema di genere. Prosegue la preziosa collaborazione con GialloLuna NeroNotte, Festival Letterario. I due Festival uniti in una mission comune hanno invitato e inviteranno a Ravenna i nomi più prestigiosi della letteratura e del cinema italiano e internazionale, con un occhio attento prima di tutto alla qualità, senza trascurare la popolarità dei personaggi. Ha ospitato e proiettato i film di autori quali David Lynch, Dario Argento, Pupi Avati, Bryan Yuzna, Jeff Lieberman, Alex Infascelli, Lamberto Bava, Manetti Bros, Silvano Agosti, Ruggero Deodato, Jean Rollin, Jonathan Zarantonello. Ha inoltre presentato opere in anteprima di John Carpenter, Werner Herzog, MiikeTakashi, Jess Franco, Paul Schrader, Takashi Shimizu, UweBoll, Neil Marshall, Vincent Cassel, Catherine Breillat, KiyoshiKurosawa ,JaumeBalaguerò, Michael Fassbender.


Visioni Fantastiche – Cinema per le scuole - II edizione

Iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC.È un festival di cinema dedicato alle scuole di ogni ordine e grado in cui saranno proiettati film di lungo, medio, corto e cortissimo metraggio, documentari e serie televisive, riconducibili al genere fantastico e a tutte le sue declinazioni, attraverso concorsi, retrospettive, eventi speciali, incontri, forum, workshop, letture. Gli obiettivi.  Uno dei principali obiettivi di questo festival è, come prevede il Piano MiBACT – MIUR, contribuire a contrastare l’analfabetismo iconico, tramite un fitto lavoro che vede in equilibrio iniziative specifiche durante l’anno con l’evento più spettacolare del Festival stesso.Questo Festival, al di là delle specificità che lo distinguono dagli altri presenti nel nostro Paese, ha principalmente l’obiettivo di contribuire alla diffusione di una cultura visiva in modo consapevole, con una strategia e una consapevolezza che sia in grado di valorizzare e non subire la rivoluzione digitale in atto, che sappia contrastare la diffusione del calo drastico di capacità di attenzione e concentrazione di cui soffrono in grandissima misura le nuove generazioni, che possa contribuire alla diffusione della democrazia estetica e culturale tramite percorsi formativi che tengano conto dell’età di riferimento cui sono diretti tramite formatori di accertata esperienza, provenienti dal mondo della formazione, ma soprattutto di cinema.


Start Cinema - gestione sale cinematografiche - Rocca Cinema Imola & Cinema Osservanza 

Nel 2013 vince l’appalto per la gestione dell’Arena cinematografica estiva alla Rocca Sforzesca di Imola e del Cinema Teatro Osservanza di Imola. Durante i tre anni di programmazione della stagione estiva presso la Rocca Sforzesca di Imola ha presentato circa 200 film tra film d’essai, film spettacolari, anteprime e film per famiglie, raggiungendo circa 90.000 spettatori (oltre 15.000 solo l’anno 2018appena trascorso). Durante lo stesso periodo ha presentato oltre ai film all’interno del Cinema Teatro dell’Osservanza, circa 150 dirette, tra Balletti del Royal e del Bolshoi, Opere liriche del Royal Opera House e del Met, gli eventi Nexo de La Grande Arte al Cinema e il Teatro Inglese in lingua. Oltre 20.000 gli spettatori in questi tre anni, con una grandissima partecipazione degli studenti delle scuole superiori, oltre 4.000 per il Teatro in lingua e La Grande Arte al Cinema.


 

Start Cinema Formazione
Nel 2020 è in atto la progettazione del corso di alta formazione finanziato dalla Regione Emilia Romagna Autore per il cinema la tv e il web di genere” a partire dall’eccellenza del Festival del cinema di Ravenna – Ravenna Nightmare Film Fest.



ATTIVITA' SVOLTA NEGLI ANNI TERMINATA


Corto Imola Festival – Festival internazionale del cortometraggio
Nel 1993 vince la gara per la Gestione del Centro per la formazione e la comunicazione “La Palazzina”, finanziato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Imola, da cui nascerà Corto Imola Festival, che quest’anno si avvia alla sua 22 ma edizione. Trasformatosi più volte anticipando spesso i tempi, fino a giungere all’odierno Format de Il giorno+corto, può annoverare tra i propri momenti di eccellenza la consegna del Grifo d’Oro a Fernando Solanas, Palma d’Oro a Cannes nel 1988 con SUR e Orso d’oro alla Carriera a Berlino nel 2004 e al grande e compianto Carlo Mazzacurati, autore di film indimenticabili, tra cui Il toro, Leone d’Argento a Venezia 1994. In oltre venti anni, Corto Imola Festival curerà numerose personali, omaggi e retrospettive in collaborazione con alcuni dei più importanti enti ed istituti di promozione cinematografica: tra le più importanti, quelle dedicate a Wim Wenders, Marco Bechis, JonJost, la retrospettiva danese X-Sperimental, l’ampia informativa su Musica e Trance in collaborazione con il CNRS Audiovisulle di Parigi, le personali dedicate a Krzysztof Kieslowski, Florestano Vancini , Artavazd Pelesjan , Norman McLaren, Jiri Trnka, Phill Mulloy, Dusan Vukotic, Fernando Solanas, Carlo Mazzacurati, Phill Mulloy.


Contaminazioni Femminili & Sabato D'Essai

All’interno del porgetto Ravenna Screen Start Cinema fa nascere le iniziative Contaminazioni Femminili, un luogo, fisico e virtuale, festival e piattaforma allo stesso tempo, dove intrecciare nuove suggestioni e saperi, dove incontrarsi e far conoscere la propria storia, il proprio lavoro, i propri obiettivi e Sabato d’Essai dove vengono programmati film di caratura internazionale che a Ravenna sono stati trascurati o quasi ignorati dalla programmazione commerciale.

Start Cinema - gestione sale cinematografiche - Rocca Cinema Ravenna - Rocca Brancaleone & Cinema Gulliver Alfonsine
Dal 2003 al 2012 gestisce la programmazione estiva della Rocca Brancaleone di Ravenna, presentando in 10 anni, per circa 800 giornate di programmazione, più di 600 film, per più di 160.00 spettatori. Dal 2007 al 2011 gestisce il Cinema d’Essai Gulliver di Alfonsine e l’Arena Parcobaleno di Alfonsine, nella stagione 2011/2012, curandone anche l’attività culturale cinematografica.


 

I SOCI FONDATORI 


Franco Calandrini - Direttore artistico Ravenna Nightmare Film Fest e Visioni Fantastiche

Franco Calandrini (Ravenna, 1961 si laurea con lode nel 1985 in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo - Dipartimento Lettere e Filosofia).  Fondatore e ideatore di tre festival di cinema: Corto Imola Film Festival (www.cortoimolafestival.it),  Ravenna Nightmare Film Fest (www.ravennanightmare.it), Visioni Fantastiche (www.visionifantastiche.it). Nel 2010 inzia la sua attività letteraria. È colpa di chi muore, edito da Il Maestrale, è il suo primo romanzo distribuito a livello nazionale.  Con Corpi estratti dalle macerie, edito da Quarup Editrice, tenta un coraggioso esperimento di narrazione che si richiama esplicitamente all’indimenticabile lezione di Bernard-Marie Koltès.La raccolta dei racconti, intitolata Io non so fare niente, pubblicata da Giovane Holden Edizioni, è stata tra i finalisti del Premio Letterario “Vladimir Nabokov” e ha ottenuto una Menzione Speciale alla XX Edizione del Concorso Nazionale Letterario "García Lorca".

 

Stefano Mordini – Regista & Autore

Dal 1990 inizia a lavorare prima come produttore esecutivo e poi come regista. I suoi film ottengono diversi riconoscimenti nei principali festival italiani e internazionali e nel 1996 partecipa a Venezia con il cortometraggio I Ladri. Nel 2000 gira i documentari Paz '77 e Arbitri e successivamente realizza una serie di documentari sul tema della globalizzazione, tra cui L'allievo modello (2002), selezionato al Festival del Cinema Indipendente di Buenos Aires. Nel 2004 scrive e dirige il suo primo lungometraggio, Provincia meccanica (2005), che viene presentato in concorso al Festival di Berlino. Dopo i documentari Il confine (2007) e Come mio padre (2009), traspone per il grande schermo il romanzo di Silvia Avallone Acciaio (2012). Nel 2016 porta al Festival di Cannes (Un Certain Regard) Pericle il Nero, basato sull'omonimo romanzo di Giuseppe Ferrandino e interpretato da Riccardo Scamarcio. Nelle sale cinematografiche dicembre 2018 con il suo ultimo lungometraggio “Il testimone Invisibile” prodotto dalla Warner Bros.

 

Maria Martinelli – Regista & Producer

Maria Martinelli inizia il suo percorso cinematografico negli anni 90’ realizzando documentari e film premiati nei più importanti Festival Internazionali. Autrice di documentari, regista e produttrice con un’attenzione particolare alla narrazione del reale e l’amore per il grande cinema d’autore, nel suo percorso professionale si sofferma principalmente sul racconto dei diversi profili femminili.  Nel 1999 è presente alla 56/Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia con Lachrymae e nel 2001, con il reportage-documentario Gladiatori, in concorso al Film Festival di Philadelphia.  Nel 2004 realizza il docufilm L’Amore che fugge che vince la Vela d’Argento al Bellaria Film Festival Anteprimadoc, in onda su Foxlife in forma seriale. I suoi docufilm, Io giuro – Appunti di donne soldato (2007), uno spaccato al femminile sul ruolo del soldato e Over the rainbow (2009), incentrato sul tema della omogenitorialità, sono entrambi andati in onda su DOC3 RAI3. Ha collaborato come documentarista alla trasmissione di RAI3 Presa Diretta di Riccardo Iacona. Nel settembre 2015 su TV2000 è andato in onda il progetto documentario Strade di Coraggio – Route 2014 l' Agesci si racconta prodotto da AGESCI con la regia di Maria Martinelli. Ultime produzioni. Nel  2016 firma come regista e produttore la serie web L’Artista è Innocente / Save the Artist, con il contributo della Regione Emilia – Romagna Film Commission, in onda su TRC nel mese di maggio e in replica a settembre 2018. Nel 2017 ottiene il Sostegno allo Sviluppo dalla Regione Emilia Romagna Film Commission al lungometraggio Gli amanti / Rain Falls per il quale sta preparando la domanda al MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. 2018 si aggiudica il bando MigrArti - Cinema” MiBACT e il sostegno della Regione Emilia-Romagna Film Commission e firma come autore, regista e produttore la realizzazione di un cortometraggio documentario sulla migrazione dal titolo Dem Dikk Africa - Africa andata e ritorno.

 

 



grifo.org